WoRMS source details

Claparède, Éduardo; Panceri, Paulo. (1867). Nota sopra un alciopide parassito della Cydippe densa Forsk. Memorie della Società Italiana di Scienze Naturali, Milano. 3(4): 1-9, 1 plate.
56786
Claparède, Éduardo; Panceri, Paulo
1867
Nota sopra un alciopide parassito della <i>Cydippe densa</i> Forsk.
Memorie della Società Italiana di Scienze Naturali, Milano
3(4): 1-9, 1 plate
Publication
World Polychaeta Database (WPolyDb)
[Introduction] Avendo noi fatte, nel passato mese di marzo, sullo stesso argomento, osservazioni simili e che a vicenda si completarono, avvenne che ci decidessimo a pubblicarle di conserva, e prima di altri lavori, affinchè più presto fossero note le prime e forse uniche osservazioni sulla metamorfosi delle Alciopi, ed ancora fosse dichiarato questo caso di endoparassitismo fra gli anellidi singolare.
Coi molti animali pelagici che le correnti portano nel golfo di Napoli e che formano la delizia dei naturalisti locali e di quelli che da remote regioni convengono a queste rive , e precisamente tra le forme molte ed eleganti di beroidei havvi una pleurobrachia che crediamo corrisponda alla Cydippe densa di Forskall, meglio descritta da Gegenbaur e chiamata poi dallo stesso col nome di C. hormiphora. In alcuni individui di questa specie, avuti a diversi intervalli, già nella massa gelatinosa ed anche verso la periferia del corpo si notavano dei piccoli corpi bianchi che a prima giunta credemmo fossero quelle larve a coda armata di distomi, che sotto il nome di Cercaria setifera furono descritte da G. Müller, poi da Graeffe con quello di C. thaumantiatis e che sogliono, talora numerose, popolare l’esterna superficie di quasi tutti gli acalefi dell’Oceano e del Mediterraneo; ma la coesistenza di altri più grandi e la presenza di piccoli anellidi viventi nello stomaco ci condussero, col sussidio dell’osservazione diretta, alla persuasione, essere tutti quei parassiti, larve di anellidi quali per lo sviluppo e colorito degli occhi si lasciavano presto riconoscere come appartenenti alla famiglia delle Alciopi.
Mediterranean
Larvae, Larval development, Metamorphosis
Parasites, Parasitism
Systematics, Taxonomy
RIS (EndNote, Reference Manager, ProCite, RefWorks)
BibTex (BibDesk, LaTeX)
Date
action
by
2013-01-12 18:30:12Z
created
db_admin
2015-12-11 11:32:50Z
changed
2016-08-17 23:18:40Z
changed

 Association

Reported as parasitic in the gastrovascular canals of the ctenophore Hormiphora plumosa M. Sars, 1859 (senior ... [details]

 Spelling

The spelling 'Alciopina parassitica', with double s, is the original spelling. Prevailing usage of 'parasitica' ... [details]